Tags

Articoli Correlati

Condividi

Via Crucis in bronzo 9 marzo – 29 aprile 2011

Schermata 2015-06-24 alle 15.41.57

La Via Crucis in bronzo più grande del Mondo. Realizzata con la tecnica della cera persa.

La Capitale della Cristianità. Quattordici stazioni. Quarantanove statue di oltre due metri. Undici Croci realizzate a grandezza naturale. Dieci tonnellate di bronzo.

L’ideazione e progettazione dell’evento “Via Crucis in Bronzo” è stato a cura di Gaetano Calvi, che professionalmente da tempo si è specializzato nell’enfatizzare grandi opere, eventi e nella replica delle opere d’arte. Il buon risultato di un evento è frutto di una consolidata collaborazione con un team di professionisti scelti nelle loro specifiche competenze.

L’opera presentata in conferenza stampa mercoledì 9 marzo 2011 presso la Sala Stampa Radio Vaticana. Il 13 marzo, prima domenica di Quaresima è stata inaugurata in via della Conciliazione a Roma, la via Crucis in bronzo più grande del mondo, composta da 49 statue, 11 croci alte oltre due metri, e rimarrà fino al 29 aprile 2011. Pellegrini e turisti, attraverso il mistero della croce e della resurrezione, sono come accompagnati alla Basilica di San Pietro.
All’inaugurazione erano presenti Sua Eminenza Cardinale Francesco Monterisi, Arciprete della Basilica Papale di San Paolo fuori le Mura, Oscar Pereira il Sindaco di Coquimbo, Cile, Sr. M. Regina Cesarato, superiora generale delle Pie Discepole, Sr. M. Rosalia Rossetti, presidente del Domus Dei pddm, s.r.l. e altre autorità civili. L’inaugurazione è stata accompagnata da una rappresentazione in costumi storici dell’associazione “Legio XXX Vl pia Traiana Victrix”.
Hanno affollato via della Conciliazione numerosi pellegrini e turisti, partecipando al momento di preghiera e allo scopertura delle statue, prima di proseguire in Piazza S. Pietro per l’Angelus con il Papa Benedetto XVI.

 

Tra i partner che hanno reso possibile l’evento:

European-Brokers-Logo-web

 

 

 

Clicca qui per visualizzare la rassegna stampa dell’evento